“L’ignoranza e la paura del giudizio sono peggiori della Disabilità.”

Io e Monica Tommaso Mattaroccia ci siamo incontrate a Roma e, parlando di Sessualità e Disabilità sono emerse curiosità, riflessioni, storie vissute, raccontate per voi in 28 minuti di “Intervista Live”.

La genuinità e la spontaneità contraddistinguono questo video amatoriale che, con gioia pubblico oggi sul mio “BiVlog”.

Ma prima di entrare nel cuore dell’argomento, mi piacerebbe spiegarvi come mai sto usando il termine “BiVlog”…Come sapete, da pochi mesi, ho intrapreso questa attività di Blogger, che mi sta appassionando tantissimo…

Il video che troverete alla fine dell’articolo dura circa mezz’ora, e poiché è ricco di argomenti, vi invito a prendervi il tempo necessario e guardarlo tutto.

Nella prima parte sarò io a raccontare a Monica come mi sono avvicinata alla Disabilità con il Progetto Love Giver. Poi emergeranno le testimonianze di Monica che, in 4 anni di Assistenza domiciliare a persone disabili, aveva davvero tanto da raccontare.

💟La storia di Lisa, è in particolare quella che mi è rimasta nel cuore. La storia di Jenni invece porta con sé una riflessione profonda, che nasce dal non fare con automatismo quei gesti di routine, conservando intatta la delicatezza e la gentilezza ogni giorno come se fosse il primo.

Queste, e altre storie troverete nella Testimonianza Live di oggi, e poiché vuole essere un invito a porsi delle domande e a far emergere delle riflessioni, spero possiate condividerlo per sensibilizzare quante più persone possibili.

Alle soglie del Terzo Millennio abbiamo ancora poca conoscenza e poca consapevolezza su questo argomento che crea spesso, disagio e imbarazzo. La Sessualità in Italia è ancora un tabù. La Sessualità in relazione alla Disabilità poi, lo è ancora di più.

Suppongo che il condizionamento religioso abbia influito molto in questi ultimi due millenni…

😉Avrei tanto da aggiungere alla “questione”, ma per ora mi fermo qui. Riprenderò il tema in un prossimo futuro.

Buona visione e grazie in anticipo per aver dedicato il vostro tempo a questo articolo.

AnnA❣