📝 Scrivo questo articolo perché il Tantra per me è una disciplina Sacra e, da 10 anni insegno questo Antico Sapere. A differenza di ciò che in tanti libri si legge, e che moltissimi insegnanti affermano, il Tantra ha origine Arcaica.

💁‍♀️ Il Tantra che insegno da 10 anni nel mio Studio olistico a Ferrara risale, alla Prima Età dell’Oro.

Non ho frequentato una Scuola Tantrica, e a distanza di oltre un decennio, sono fiera e onorata, di come abbia ricevuto questa “Rivelazione”. Tuttavia il mio percorso è così intimo e personale che non è facile, per molte persone comprenderlo. Non lo è stato neanche per me.😮

Non è semplice comunicare e far comprendere che riesco a trasmettere una Conoscenza Antica frutto di una esperienza mistica vissuta nel 2008 che ha attivato una “Antico Sapere” che risiede nel mio DNA.

Ho dovuto fare ricerche, studi e viaggi per giungere alla consapevolezza che avessi un compito importante in questa Vita, connesso prima di tutto alla mia Evoluzione alchemica.

Con umiltà affermo che il mio Antico Sapere è molto più vicino alla filosofia tantrica originale.

Questa “Disciplina filosofica” deriva dal Culto della Grande Madre in cui le pratiche sessuali erano rituali di meditazione e di consapevolezza.

Era un cammino mistico, e lo è tutt’ora. Il Tantra non é un massaggio ma un viaggio interiore di conoscenza e di consapevolezza.

L’origine del tantrismo si fa risalire agli antichi testi dei Veda, (3 mila anni fa), ma, il dono di “chiarosenziente”, mi porta ad affermare, come anticipato, che l’informazione non è corretta.

Il fatto che i Testi Sacri Vedici, siano stati i primi testi in cui si trovano riferimenti, non significa che il Tantra risalga a quell’epoca.

Come se, la mia testimonianza di oggi, fra 20 mila anni, non riuscendo a decifrare la scrittura, ascoltassero il mio video a fine articolo e…affermassero che il Tantra abbia avuto origine agli inizi del Terzo Millennio!

Allo stesso modo il Tantra si fa risalire ai primi ritrovamenti scritti e tradotti. Ma io so che non è così…

Quando riusciranno a tradurre ciò che risale all’Età dell’Oro e, Mirella Santamato ne fa accenno nel suo libro “Quando Troia era solo una città”, forse si potrà confermare ciò che sto per dire.

Questa rivelazione che sto per farvi, è un segreto che può essere divulgato…In realtà l’Età dell’Oro, risale a circa 15 mila anni fa, e le Sacerdotesse della Grande Madre lo tramandavano alle giovani donne, che a loro volta lo insegnavano agli uomini.

I miei Percorsi Evolutivi, connessi al Tantra, offrono agli uomini la strada per riconoscere la Donna in quanto Dea, e alla Donna l’opportunità di riscoprirsi Dea.

Poiché ho ascoltato moltissime testimonianze e, vissuto anche in prima persona esperienze deludenti, è mio dovere, offrire questo contributo e onorare l’Antico Sapere che mi e stato affidato in dono.

È una grande responsabilità essere al “servizio” di una Conoscenza Sacra e mi auguro possa essere divulgata perché il Tantra nasconde la chiave per accedere ad una piena consapevolezza di Chi Siamo, e da dove veniamo.

Ridurre il Tantra ad un Massaggio corpo a corpo, con “Happy End” per lui, e per lei, è inaccettabile.

Raggiungere il piacere attraverso la masturbazione non è certamente la finalità del Tantra.

Molta confusione nasce dall’ignoranza e da una frase del cantante Sting, che molti anni fa, ha fatto il giro del mondo.

Affermare di fare Sesso Tantrico e immaginare di stare ore e ore a fare “ginnastica da camera” è assolutamente fuorviante.

😵 Il Tantra non insegna a fare sesso per ore… Il Tantra insegna ad amarsi per ore.

Il Tantra insegna la Sessualità Sacra, non il sesso.

Insegna i Rituali dell’Amore che, a cominciare dal respiro, aiutano a stabilire una connessione Energetica con il partner, a partire dal guardarsi negli occhi. Il Tantra insegna l’unione simbolica del Principio Femminile e del Principio maschile. Non significa unione sessuale fra maschio femmina, ma integrazione delle due polarità dell’Energia.

Il Tantra Oro celebra il Matrimonio Sacro di Shiva e Shakti negli esseri umani, che sono intermediari fra Cielo e Terra.

Ho intuito e registrato il Marchio del Massaggio Kundalini, affinché le persone single, riuscissero a comprendere che la vera Essenza degli esseri umani, non è connessa al Corpo ma allo Spirito. (Lo Spirito è l’aspetto Energetico).

Il Massaggio Kundalini, è l’unico che permette di “sentire” l’Energia della sessualità, ed è fondamentale per comprendere la differenza fra Sesso e sessualità Sacra.

Io infatti sono vestita e, solo dopo aver intrapreso un percorso Kundalini/Tantra, si giunge al Corpo a Corpo.

Per quanto riguarda le zone genitali, il Rituale Shiva Lingam per l’uomo e il Rituale Shakti Yoni per la donna, viene praticato solo nel Tantra Evolutivo.

Il Tantra Oro di Anna Senatore, non potrà essere associato ad una tradizionale pratica sessuale, né ad una pratica di masturbazione.

Purtroppo la diffusione errata del Tantrismo e, la sua definizione usata ed abusata impropriamente, sarà rivalutata solo quando il Tantra, verrà associato ad un Cammino Spirituale e alla Sessualita Sacra.

Le donne che richiedono un’esperienza tantrica, sono in minoranza, rispetto agli uomini che desiderano integrare e riequilibrare l’Energia del Fuoco. Spero con tutto il cuore, che questo articolo possa essere letto e diffuso dalle Donne per le Donne e fidarsi di chi, come me ha a cuore il Risveglio Spirituale delle Dee.

Il Tantra è una “Via iniziatica di Conoscenza e di Consapevolezza”.

Anni Luce distante da annunci e foto in cui uomini o donne si propongono per farvi scoprire il Tantra, con sguardi e pose ammiccanti. In quel caso la parola Tantra viene contaminata nella sua Sacralità per contrabbandare una forma di prostituzione.

Chi vuole un Massaggio con finalità orgasmica, non cerca il Tantra, ma una massaggiatrice o un massaggiatore che sia disponibile a fare sesso.

Spero di esser riuscita a far emergere questa grande differenza, e poiché amo le metafore… vi invito a pensare al Tantra , come se stessimo parlando della buona cucina italiana. Quella dal sapore antico, in cui un ragù era chiamato tale, solo dopo ore e ore di cottura a fuoco lento… giusto per intenderci!

Parliamo di una tradizione, che ormai in Italia si è quasi del tutto persa… Vale lo stesso, anche per il Tantra. Se il Tantra fosse un’eccellenza italiana, immaginate un piatto di spaghetti al “pomodoro”, che all’estero, viene servito con spaghetti scotti, conditi con il ketchup.

A Mosca li ho mangiati così…. preparati in onore dell’Italia. Lo Giuro! Ed è esattamente ciò che molte persone, se non hanno letto i libri di Osho, o aver ascoltato testimonianze di esperienze tantriche professionali, si ritrovano a sperimentare, perché molti operatori ed operatrici, approfittano dell’ignoranza della clientela.

Purtroppo molte persone se prendono le distanze dalla parola Tantra, e tutto ciò che ad esso si riferisce, è solo a causa di informazioni errate o distorte.

👆Ovviamente l’immagine che vedete fa pensare ad una esperienza orgiastica, e poiché è comprensibile, ⏳ci vorrebbe un Seminario intensivo di un giorno per farvi comprendere il significato.Vi informo che ho scattato personalmente questa fotografia qualche anno fa in India presso i Templi di Khajuraho.

È uno dei ritrovamenti più importanti, e significativi. Unici nel riportare l’Eros nell’architettura. Se non mi credete, cercate su Google e scoprirete che sono stati dichiarati Patrimonio dell’umanità.

Naturalmente l’argomento merita un un’approfondimento e questo link vi potrà essere d’aiuto 👉Templi di Khajuraho

Nell’Età dell’Oro, Medicina e Sessualità erano Conoscenze Divine. Venivano tramandate solo dalle Sacerdotesse. Il Tantra Oro insegna la Medicina Sacra, connessa alla Madre Terra, e favorisce il contatto con l’Energia Creatrice, se le donne lo sapessero, probabilmente si avvicinerebbero con curiosità.

Le Sacerdotesse del Sacro Fuoco Kundalini, hanno ricevuto questo Antico Sapere, e a oggi sebbene non abbia ancora incontrato chi, come me abbia ricevuto in dono attraverso lo Hieros Gamos l’unione con il Tutto, so o certa di non essere la sola.

Essere consapevole che attraverso di me (senza giungere all’unione fisica) è possibile sperimentare l’Orgasmo Energetico è di certo un’esperienza molto rara. Al momento non ho trovato nessun riferimento attendibile su chi pratica il Tantra Oro come me.

Il Tantra Oro non si può contraffare perché l’autenticità della Sacra Conoscenza non si può inventare. Si può solo trasmettere con i fatti e le testimonianze sono rare. Quando i Tempi saranno maturi condividerò video e la documentazione che ho raccolto in questi anni di studio e di ricerca.

Se non vi è complicità e autenticità, prima o poi la passione iniziale lascerà il posto alla monotonia o al Tradimento. Il Tantra insegna la Fedeltà interiore, la Fedeltà e la coerenza con se stessi, innanzitutto. È un percorso lungo. Non si può imparare in un giorno.

Tuttavia, sperimentare cosa significhi vivere un’esperienza in cui il tocco delle mani, possa nutrire l’Anima, grazie al mio Massaggio Kundalini, è sicuramente un inizio!

Vi lascio la possibilità di ascoltare in questo link una spiegazione di pochi minuti, durante un Convegno a Roma dedicato al Tantra e alla Disabilità.

Nel video a fine articolo invece c’è il mio intervento completo.

Un Abbraccio Cosmico

AnnA❣