Nel Mondo stiamo assistendo, in misura più o meno grave, ad un fenomeno che ha dato origine ad una “Dittatura Sanitaria volontaria” costruita sulla maggioranza dei popoli che hanno rinunciato volontariamente alla propria libertà personale, e a molti altri diritti sanciti dalle Costituzioni dei Paesi democratici, in nome della Paura della paura.

Per quanto riguarda l’Italia, al di là dell’ illegittimità delle disposizioni, avevo considerato l’incoerenza delle disposizioni il risultato di negligenza e incompetenza di chi ci governa, invece a partire da metà Aprile, ho osservato una precisa volontà di approfittare del buon Cuore degli italiani, per trattarli come rane che stanno cuocendo a fuoco lento nel brodo della disinformazione.La fiducia riposta nel Primo Ministro è giunta paradossalmente fino alla rinuncia dell’esercizio del proprio libero arbitrio e, si vive giorno per giorno in attesa di ricevere da bravi soldatini, le disposizioni circa il giorno e gli orari per fare una passeggiata, iniziare a lavorare o per andare a salutare parenti e amici.In attesa che ci venga comunicato quando si potrà riprendere a vivere la propria vita, assistiamo ad immagini raccapriccianti che invece di reagire con sdegno e spirito sovversivo ( a mio avviso stanno superando i limiti del buonsenso), provocano anestesia emotiva. In questo link troverete l’articolo che contiene il video del ragazzo siciliano che ha ricevuto un TSO solo per aver protestato pubblicamente contro il Governo, senza aver fatto del male a se stesso e agli altri. Questo e tanti altri episodi, temo resteranno indelebili nella mia memoria.

Sono inoltre profondamente delusa per come il Governo ha gestito l’emergenza Coronavirus in relazione ai bambini e alla Scuola:

li ha considerati un “grande problema” e così fino a 18 anni, ha deciso di chiuderli tutti in casa, senza concedere loro neanche la classica ora di aria che si consente al peggior criminale.La sentenza è stata ricevuta senza un processo: il diritto all’istruzione e alla libertà di giocare all’aria aperta e con altri bambini o di incontrarsi in piazza, è stato soppresso senza una discussione in Parlamento.

Le associazioni, i centri sociali, le scuole di qualsiasi ordine e grado, pubbliche e private, riaprono a settembre: problema risolto.

Le Leggi oggi si stabiliscono con i DPCM e sono firmati dal Presidente del Consiglio, che a mio avviso, sarà ricordato dalla storia come il Dittatore al tempo del Covid-19. L’oste non ti dirà mai che il suo vino non è di qualità e cercherà di convincerti che tutti gli altri sono “fake” perché non può fare altro. Prima di fare conclusioni vi invito sempre a farvi una domanda:Chi divulga questa informazione o fa questa affermazione ha interessi economici?

E non lasciatela confinata solo al mondo virtuale della TV spazzatura e dei giochi della “fantapolitica”… Applicate questo senso critico anche nella vita di tutti i giorni. Chi parla con il cuore trasmette una buona energia. Vi potrà dire cose spiacevoli e tuttavia la vibrazione che percepite è elevata e vi lascerà una nota di fiducia e ottimismo.

Al contrario chi vi darà un consiglio da opportunista o un’informazione falsa, un pettegolezzo, che vi lascerà un senso di inquietudine, paura o ansia non vi sta parlando con il cuore e molto probabilmente mente sapendo di mentire. Spero abbiate letto o guardato il film 1984 per comprendere che l’Amore è l’unico antidoto che abbiamo per guarire da ogni paura. Ci fa trovare il coraggio per cambiare il mondo, a cominciare dal proprio mondo interiore.

I popoli oggi sono anestetizzati dalla paura, vivono costantemente in attesa di chi dica loro cosa fare e in che modo vivere. Parlano per “sentito dire” e non cercano le fonti delle informazioni che ascoltano o leggono. Evitano i confronti perché si fa prima a dare la colpa al Coronavirus e al runner se sono morte migliaia di persone.

A dispetto di chi è convinto che il Governo abbia attuato un protocollo rigido per il nostro bene, io invece inizio a dubitarne, perché privare i cittadini di andare in bicicletta, di fare una passeggiata all’aria aperta, o di amoreggiare con il partner, non ha nulla a che vedere con la sicurezza. È solo espressione di un Governo che sta cercando (senza riuscirci) di trasformare l’Italia in un popolo senza cuore e senza cervello. Confesso di sospettare da “presunta complottista” che si tratti di un un esperimento sociale e talvolta che ci sia addirittura un piano segreto, comunicato ai Governi di tutte le Nazioni per obbedire a protocolli ben precisi in cambio di denaro e potere.

Nonostante questo sospetto e le evidenti verità che di giorno in giorno saltano fuori, vorrei sottolineare che non sono affatto preoccupata. Sebbene sia evidente che la Democrazia basata sulla sovranità popolare sia una mera illusione, ho una certezza: il vento del Cambiamento sta iniziando a soffiare e travolgerà come un tornado chiunque abbia agito nella malafede, nella disonestà e nell’inganno.

La Verità riuscirà ad emergere e potrà diffondersi come un tam tam perché noi italiani siamo buoni ma non siamo stupidi e, chi come me sta iniziando a percorrere come un segugio, la puzza della menzogna, per scoprire la Verità, sta trovando le risposte incominciando ad osservare con distacco la situazione, e, da una prospettiva differente.

Uscendo dalla dualità, e quindi dal concetto a cui siamo stati abituati di bene/male, giusto/sbagliato si potrà osservare il caos he deriva dalla confusione del non sapete più cosa sia reale perché il bene è male il male è bene, ciò che credevamo vero è falso e il falso è vero!!

Avvolto dalla nebbia e sommerso dalle macerie, se osserveremo attentamente potremo vedere che il crollo del vecchio mondo è inesorabile perché pezzo dopo pezzo, sta crollando e, tutte le azioni, i progetti, le affermazioni criminali e segrete, stanno turbinando come un vortice. Io la vedo tutta la melma in un mulinello impetuoso che sta ritornando al mittente.

Questo è il Tempo della Verità e se in passato erano necessari decenni per far emergere Verità insabbiate, oggi bastano mesi e talvolta solo poche settimane. E non mi riferisco solo ad eventi macroscopici, potete osservare nella vostra Vita privata quanto le bugie abbiano breve durata.

Ma torniamo al Coronaviruse e al fatto che, a prescindere da dove sia partito e, come sia arrivato ci siamo trovati a sostenere una delle Emergenze sanitarie peggiori a causa della voluta disinformazione e della malasanità.La Dottoressa Colasanti intervistata da Leonardo Leone afferma da una ricerca fatta da Influnet che lo scorso inverno ben 8 milioni di persone sono state contagiate dall’influenza.Guardate il video in basso e ascoltate molte altre informazioni.

Ma il Virus non ha fatto i conti con lo Spirito guerriero dei “Medici di Campagna” e il buon cuore degli Italiani che contraddistingue da generazioni questa Nazione soprattutto nei momenti più difficili.

Dobbiamo ringraziare i Medici in prima linea che, nelle trincee degli Ospedali in Lombardia non si sono arresi e hanno fatto scelte coraggiose assumendosi la responsabilità del giuramento di Ippocrate, contravvenendo al protocollo.

Da marzo a maggio alla luce delle recenti scoperte mediche fatte da molti medici che hanno trasgredito le imposizioni ricevute dal Ministero della Sanita, in particolare, due medici dissidenti dell’ospedale Giovanni XXIII di Milano, hanno iniziato a fare autopsie e hanno capito le cause dei decessi.In questo modo sono state salvate successivamente molte vite grazie alle terapie giuste. Il Covid-19 non creava polmoniti ma infiammazioni e coagulazione del sangue, e sono stati usati farmaci già noti ed economici come l‘eparina o quello utizzato contro il colera con costi nettamente inferiori.

Allora mi domando:

  • Perché gli Ospedali hanno ricevuto direttive che obbligavano i medici a trattare i pazienti Covid con antivirali in via sperimentale, al costo di 300 euro per ogni confezione?
  • Come mai i medici avevano ricevuto istruzione di non effettuare autopsie?

Questo documento con la firma del Segretario generale Giuseppe Rocco fornisce linee guida nazionali vietando ai medici di effettuare autopsie, diagnosi post-mortem e di analizzare i campioni di tessuti.Ieri ho parlato con mia sorella che vive a San Diego e come in tanti altri Stati, il Governo Federale degli USA ha chiuso i luoghi di assembramento lasciando ai cittadini la libertà personale di uscire.

Non è stata vietata la libertà personale di circolazione, infatti abbiamo fatto una chiacchierata mentre stava facendo la sua “camminata della salute” e mi ha condiviso stupore e preoccupazione per le notizie che arrivano e che mostrano misure estreme di Lockdown in Italia che limitano non solo la libertà personale ma attuano sistemi repressivi.In effetti la Polizia municipale, Carabinieri e Poliziotti si stanno trasformando in sceriffi che trattano i cittadini come se fossero criminali, non solo per la modalità di “caccia alle streghe” ma per i controlli e le multe che somigliano ad un Regime totalitario.

Avremo un Nuovo Mondo, solo quando diventeremo tutti coscienti di essere la Forza motrice, i sovrani di una Nazione che in nome di un Popolo unito chiederà Libertà e Giustizia sociale per mettere fine alla più crudele delle Dittature, basate sulla paura della malattia, mai avvenuta nella storia dell’umanità.

Se vi fa piacere scoprire in che modo approdare alla controinformazione per ascoltare notizie differenti e avete l’opportunità di avete una opinione personale e non indotta, ho selezionato per voi sul Web Canali Tv indipendenti e quindi liberi di poter dire la Verità perché non hanno padroni:

Un abbraccio Cosmico

AnnA❣