Il Tantra è la “Via del Piacere” che arriva all’Anima attraverso la conoscenza del Corpo. È un Percorso Evolutivo che può essere intrapreso sia individualmente che in coppia.

Il Tantra, secondo la mia visone, non può essere limitato ad un Masssggio perché non può riuscire in 60 minuti far diventare consapevoli che siamo Esseri di Luce, che siamo Anime in Cammino, che sperimentiamo la Vita sulla Terra, attraverso l’Amore e la sessualità.

Proveniamo dal Matrimonio Energetico fra Cielo e Terra e il Tantra insegna come “caricarci” o riequilibrare la polarità energetica se scompensata.

Ci sono infatti persone che avranno maggior facilità di Riequilibrio attraverso il contatto con la Terra, (1° Chakra) e chi, invece lo avrà con il Cielo attraverso la meditazione e il respiro (7° Chakra).

Il Tantra, attraverso un percorso insegna a connetterci come se fossimo intermediari tra Cielo e Terra. Nei Percorsi Evolutivi insegno infatti la Connessione Divina fra 1° e 7° Chakra.

Aiuto ad aprire il Cuore attraverso il 4° Chakra e insegno una sessualità che abbatte lo stereotipo della penetrazione come punto di partenza e di arrivo dell’Eros. Aiuto a contemplare e a saper adorare il corpo della donna attraverso il “Rituale della Dea”.

Madre Natura insegna, e difficilmente gli animali si accoppiano senza un corteggiamento, basta osservare i “Rituali di Accoppiamento” di molte specie animali, per comprendere che la sessualità, non ha solo un aspetto cupulativo.

Le persone che intuiscono che un rapporto sessuale basato costantemente solo sulla genitalità, sia riduttivo e limitante, troveranno nel Tantra molte conferme e l’opportunità di scoprire cosa significhi percepire la propria Energia.

Inoltre, poiché molti uomini, nelle relazioni di coppia saltano il Rituale dell’intimità, focalizzandosi subito sulle zone genitali femminili, le donne scoprono quanto sia importante avere un’alleata che possa insegnare ai loro mariti come avvicinarsi senza impeto.

Il Tantra insegna a guardarsi negli occhi, a respirare e a vivere con calma e presenza ogni attimo e ogni centimetro di pelle, sfiorando l’ Anima con un tocco leggero. Insegna a percepire l’intensità di parole sussurrate e amare con dolcezza e passione, scoprendo che le carezze e i baci possono avere una connotazione Energetica e non solo fisica.

Da un punto di vista fisico, il Tantra Oro di Anna Senatore, aiuta a scoprire nelle persone la mappa geo-erotica nella quale i genitali non rappresentano gli elementi fondamentali per provare e dare piacere.

Il Tantra insegna come scoprire le zone erogene fuori dai classici schemi a cui siamo abituati. Insegna a guardare e a sfiorare l’Anima attraverso il Corpo, a partire dallo sguardo.

Insegna che le Anime non hanno un nome o un’identità sessuale, infatti il Tantra è rivolto a tutti. Senza distinzione di genere o di orientamento sessuale. Un percorso Tantra è dedicato a tutti coloro che si percepiscono Anime in cammino e desiderano sperimentare la propria origine Divina.

Solitamente, ci si avvicina al Tantra dopo i 40 anni. Quando si acquisisce il desiderio di scoprire e capire qualcosa che va oltre l’aspetto fisico e mentale della sessualità.

Grazie ad un percorso tantrico, è possibile aprire la Mente e il Cuore e sperimentare la Conoscenza Fisica attraverso la Consapevolezza della vera natura Spirituale, ovvero la propria natura Energetica.

Insegno attraverso un cambio di paradigma che siamo Esseri Spirituali venuti sulla Terra per sperimentare attraverso il Corpo, le sfumature dei 5 sensi e tutte le varietà di emozioni.

Non siamo, come ci hanno indottrinato, uomini e donne venuti sulla Terra per fare esperienze Spirituali!

Il mio insegnamento aiuta a “ricordare” Chi Siamo e da Dove Veniamo: siamo Semi Cosmici figli dell’Universo, ovvero Fonte vibrarazionale dell’Amore Cosmico.

Il Tantra che trasmetto può avere una connotazione di “rieducazione” della sfera Energetico-sessuale, nei casi di disagi o disturbi dell’apparato genitale. In questo caso la Medicina Sacra connessa al Sacro Fuoco della Kundalini, può rivelarsi un valido supporto alternativo, qualora la medicina classica non abbia offerto risultati soddisfacenti.

Quando invece non ci sono disagi, accompagno le persone in “Percorsi Evolutivi”. La chiave per aprire la porta del Tantra è Il Massaggio Kundalini da me intuito e, registrato presso l’UIBM.

Il Tantra è dedicato principalmente alle Coppie, che siano in una relazione sana, basata sul rispetto e sull’amore privo di catene e sensi di colpa, che vivano la sessualità per piacere e non per dovere. Il Tantra non è un modo per imparare il Kamasutra.

È un percorso evolutivo personale (anche se vissuto in Coppia), perché la conoscenza e la consapevolezza di sé stessi è alla base di ogni relazione, e si quando si sta bene con se stessi è possibile vivere la sessualità Sacra.

Chi è single può intraprendere un Percorso Kundalini, sia “terapeutico” che Evolutivo a seconda di come viva la sessualità.

Il Tantra “terapeutico” è rivolto agli uomini che presentano disturbi fisici connessi alla sfera sessuale come eiaculazione precoce o ritardata, prostatite, mancanza erettile, depotenziamento della durata di erezione, ipersensibilità del glande,

Per quanto riguarda le donne, i disturbi fisici più comuni sono anorgasmia, vaginismo, candidosi recidive a breve termine. Poi ci sono i disagi connessi alla mancata accettazione del proprio corpo, alle difficoltà di approcciarsi all’intimità con l’altro sesso (soprattutto dopo una delusione sentimentale).

Difficoltà comuni sia a uomini che donne hanno a che fare con il calo del desiderio, mancanza di autoerotismo, oppure di vivere la sessualità in modo compulsivo, talvolta senza provare piacere.

Negli ultimi anni, mi dispiace doverlo scrivere ma ho trattato questi disagi, piuttosto di frequente, e le cause non hanno origine da malattie ma da paure e insicurezze, il più delle volte da convinzioni errate e sensi di colpa.

Di seguito riporto un piccolo Memorandum per aiutare a comprendere che questa disciplina ha effetti benefici non solo sulla sfera intima affettiva e sessuale.

È un Percorso Evolutivo, un viaggio di ricerca interiore e di crescita personale.

  • Il Tantra insegna a scoprire l’Energia sessuale della Kundalini e l’aspetto divino che è in noi.
  • Il Tantra insegna ad Essere.
  • Il Tantra insegna a non giudicare.
  • Il Tantra insegna a vivere il Presente con Presenza (Qui e Ora).
  • Il Tantra insegna ad acquisire la Libertà di essere Se Stessi.

Vi invito a leggere altri articoli già pubblicati sul Blog nella categoria Sessualità Sacra. Se vi interessa l’argomento iscrivetevi sul Canale YouTube e guardate i video contenuti nella Play List dedicata al Tantra

Un Abbraccio Cosmico

AnnA❣