Il Massaggio Zen di Anna Senatore elimina gli spasmi durante il Trattamento e per le ore successive!

In questo articolo vorrei approfondire la tematica del Benessere connesso al Massaggio Zen in relazione alle persone disabili.

Sono felice e grata all’ Universo per avermi trasmesso la Conoscenza di un Antico Sapere e oggi, a distanza di 11 celebrio questo anniversario con le testimonianze shock di chi ha avuto benefici eccezionali ed è stato disponibile a rilasciare una “Intervista Live”.

Questa prima Testimonianza racconta l’esperienza positiva di Leo Soprano, un ragazzo rimasto paraplegico in seguito ad un grave incidente in moto. Dopo aver sperimentato il beneficio del Massaggio Zen che, sono onorata di poter affermare essere il frutto di una mia intuizione.

Diffidate di ogni altra persona o Centro Olistico che vanta di fare il Massaggio Zen, perché non solo vi sta mentendo ma non è autorizzato ad utilizzare il Marchio registrato, di mia proprietà.

Ad oggi nessun allievo che in passato ha frequentato il corso di Massaggio Zen è stato autorizzato e riconosciuto ufficialmente. Tuttavia vi invito a provare… e poi fare un confronto.

Non temo la concorrenza, soprattutto quando è sleale. Nel Mondo Olistico chi opera nella Luce e nella Verità avrà sempre un Cammino costellato di stelle e brilla di luce propria.

In questi anni il Massaggio Zen si è evoluto e oggi, grazie al mio approccio empirico con metodo euristico, ho raccolto numerose testimonianze che verranno rese pubbliche nel libro che sto scrivendo.

Solitamente quando le persone sono in crisi hanno già le risposte dentro, ma non hanno lucidità mentale per decidere cosa sia meglio fare. Il mio lavoro è di accendere un faro che permetta di fare luce e chiarezza interiore, aiuto ad entrate in contatto con la propria Coacienza o Anima per “tirarle fuori”.

Un cliente, qualche anno fa, dopo aver terminato il Percorso Vivere Zen, mi chiese se il mio metodo, fosse ispirato alla Maieutica di Socrate. Non avendo fatto studi classici o scientifici, ho scoperto in seguito, facendo una ricerca che il mio approccio empirico era sempre stato, intuitivamente ispirato ai grandi padri della Filosofia Greca!

Questo video è la versione ridotta della sua “Intervista Live”