📢 Con grande gioia, vi informo che il 7 Maggio dalle 21 alle 22.30 sulla Web Radio Steradio Dj, inizierà la mia nuova avventura professionale: che si chiama “2 Chiacchiere con Anna”.

Dopo il programma “Universo Olistico” su Radio Dolce Vita, che si è concluso a fine aprile, in cui ho parlato del Benessere fisico e Spirituale, fra due giorni si avvera il desiderio che avevo espresso due anni fa: avere una Rubrica in cui poter interagire non solo con lo speaker, ma con il pubblico grazie alle domande e ai commenti in diretta live su Facebook!

Questo desiderio si è realizzato grazie a Stefano Pietta, titolare, conduttore e speaker della Web radio Steradio Dj che mi ha contattato durante la Quarantena e, dopo una lunga chiacchierata mi ha proposto di poter collaborare per dare vita ad una Rubrica in cui poter trattare argomenti per favorire l’inclusione delle persone disabili e al tempo stesso informare e sensibilizzare l’opinione pubblica su Tabù e credenze da sfatare.

Sarà meraviglioso poter rispondere alle domande degli ascoltatori che potranno scrivere per ricevere maggiori approfondimenti e risposte alle loro domande.

☆Di cosa parleremo io e Stefano?

Poiché abbiamo in comune il tema della Disabilità, io come Assistente sessuale Olistica e lui perché ha una tetrapresi congenita, affronteremo per 4 settimane ogni giovedì dalle ore 21 alle 22.30 su Steradio Dj e su Facebook i seguenti argomenti:

☆ 7 Maggio

Le Persone Disabili sono SuperAbili?

☆ 14 Maggio

Gli Handicap sono solo visibili?

☆ 21 Maggio

Le persone disabili possono vivere la sessualità?

☆ 28 Maggio

Sesso o S.e.s.S.O.?

A proposito di sessualità per chi volesse conoscere meglio questo aspetto della mia attività professionale come Consulente del Benessere Zen, vi invito a visitate il mio Sito web, a leggere gli articoli che pubblico sul mio Blog o ascoltare i video che condivido sul mio Canale YouTube per essere aggiornati sulle mie competenze olistiche che comprendono Massaggi Esclusivi, Percorsi Evolutivi e Tecniche Energetiche.

Recentemente sono state pubblicate a distanza di pochi giorni, il mese scorso due intervistate. La prima sul settimanale Visto n.17 che troverete cliccando 👉 questo link in cui mi chiedevano di spiegare la mia Professione che a 360° comprende sia i disagi della sfera affettiva che sessuale.

Grazie al magazine Online Twikie invece troverete cliccando qui 👉 la mia intervista integrale che racchiude il mio Percorso personale e professionale, raccontando chi sono e come sono arrivata ad essere in Italia la prima Assistente sessuale Olistica.

Per chi non lo sapesse a Dicembre 2019 ho ideato il Primo P.A.S.S.O, un percorso che accompagna le persone disabili adulte, attraverso un percorso personalizzato, a “recuperare” informazioni ed esperienze, che non hanno vissuto durante l’adolescenza, oppure a sostenere durante l’adolescenza Genitori che hanno figli coinvolti nelle malattie che riguardano lo spettro autistico.

Ci tengo a precisare che non mi occupo solo di Assistenza Sentimentale e Sessuale Olistica, in realtà ho iniziato 11 anni fa ad occuparmi del Benessere Zen delle persone, per favorire l’equilibrio fra Corpo Mente e Spirito a cominciare dalla Meditazione per finire al Massaggio, passando attraverso la Medicina Energetica che si occupa di Guarigione dell’Anima e della Salute sessuale.

Soltanto da due anni ho incluso nei miei Percorsi Evolutivi, le persone con disabilità (sia motorie che cognitive) e, sono particolarmente vicina alle persone che convivono fin dalla nascita con disabilità fisiche.

Questa rubrica sia radiofonica che in diretta Fb, è una straordinaria opportunità per essere più vicina a chi non ha occasioni per condividere argomenti che riguardano la sfera personale e sia per dissipare pregiudizi e stereotipi che limitano e mettono confini a chi vede le persone disabili come persone incapaci in un Mondo a parte.

Stefano è un ragazzo che è riuscito nonostante la sua giovane età a realizzare un sogno e lo stimo perché può essere un esempio a chi non crede nelle loro risorse ed infatti la prima puntata è dedicata proprio a questo argomento. Vuole offrire una prospettiva diversa affinché si comprenda che le differenze si annullano se invece di guardare le ruote di una dedia sulla quale è seduta una persona, si guardano invece i suoi occhi.

Questa puntata vuole sensibilizzare attraverso le testimonianze che ho raccolto e a coloro che desiderano intervenire, per aiutare a comprendere che una persona disabile può avere molte più risorse e capacità di reagire difronte alle difficoltà della Vita, perché ha superato molte più sfide e problematiche e, nonostante tutto si sente discriminata ed esclusa in particolar modo nella sfera delle relazioni sia sociali che sentimentali.

Questo video a fine articolo è un piccolo riassunto del nostro brainstorming e se vi abbiamo incuriosito io e Stefano vi aspettiamo giovedì alle 21 su STERADIO Dj

Per chi vuole sia ascoltare che guardarci in diretta, se iscritto a Fb può collegarsi cliccando questo Link per il collegamento alla pagina di 👉 Stefano Pietta.

Un Abbraccio Cosmico

Anna❣